HTC: in arrivo lo smartphone low cost dell’azienda

Quest’anno HTC si concentrerà su alcune fasce di mercato e sulla creazione di un proprio visore VR.  In particolare, vediamo quali sono le sue idee per il 2017.

In quest’ultimo periodo l’azienda non ha avuto grandi performance.. infatti decide di cambiare tattica di mercato.

L’informazione infatti arriva direttamente dal presidente di HTC, Chia-Lin Chang, che ha affermato la produzione di uno smartphone entry-level. Il presidente comunica che questo smartphone dovrebbe offrire una buona usabilità ad un prezzo comunque più che concorrenziale. Infatti il costo sarà tra i 150 ed i 199 dollari.

HTC sembra stia investendo su questo mercato, più che nel mercato dei top di gamma. Inoltre, sta incentrando molto il suo investimento sulla realtà virtuale.

Ecco, infatti, cosa comunica il presidente dell’azienda:

Abbiamo un buon piano per combinare la mobilità con la realtà virtuale. Vive è il dispositivo top di gamma e nei prossimi mesi vedrete i nostri piani per l’unione della mobilità con la realtà virtuale… e non è un telefono posizionato all’interno del sensore VR.
Abbiamo imparato molto dal nostro ingresso nel mondo della realtà virtuale e riteniamo che il nostro approccio mirato alla costruzione dell’ecosistema sia la giusta strategia per consentire all’intero settore di espandersi attraverso la creazione di contenuti interessanti.

Tutto ciò probabilmente è dovuto al fatto che HTC non ha avuto molte vendite negli ultimi due anni, marchio che ricordiamo avere comunque un passato da grande produttore di smartphone. Speriamo ritorni carica come un tempo!