Huawei P8 e P9 Lite / Honor 6X: Ecco le differenze tra i loro medio di gamma!

Huawei / Honor sta presentando telefoni davvero molto interessanti di questi tempi. I più acquistati sono i loro medio di gamma che, nonostante i costi (tra i 199 ed i 249 euro), hanno prestazioni davvero alte da poter entrare in competizione con dispositivi ben più costosi. Adesso, però, ha messo davvero diversi di questi dispositivi in commercio: P9 Lite, P8 Lite 2015, P8 Lite 2017, Honor 6X. Scopriamo insieme, quale conviene comprare!


Negli ultimi giorni, oggetto di grande discussione sono state le due new entry per i due brand della stessa azienda: Honor 6X e Huawei P8 Lite 2017.

Perhè l’azienda suddivide i due brand?

Una domanda che agli esordi, molti si sono posti. Adesso alcuni conoscono la risposta, altri invece no. Huawei è l’azienda che ha prodotto i loro primissimi smartphone (ricordate l’IDEOS?), e che sono stati messi in commercializzazione nei negozi. Negli anni, poco considerata, è diventata invece una grande concorrente dei “pezzi grossi” tanto da vantare numerose vendite ed essersi presa una grande fetta di clientela.

Il brand Honor nasce da Huawei, in quanto l’azienda vuole differenziare i suoi dispositivi ed i mercati a cui sono rivolti. Infatti, sicuramente noterete dal lato estetico che gli smartphone Honor e quelli Huawei sono parecchio diversi tra loro. Inoltre, dettaglio principale, gli Honor vengono venduti esclusivamente OnLine sul portale vMall, e non li troverete nei negozi (in realtà, qualche anno fa ha fatto eccezione Honor 7, venduto presso Euronics). In questo modo l’azienda riesce ad avere maggiori guadagni, per due motivi: si rivolge a due diversi mercati (utenti che comprano nei negozi fisici) ed utenti che acquistano soltanto online, ed ha possibilità di produrre diverse varianti dei dispositivi con differenze tecniche ed estetiche.

Huawei P9 Lite, P8 Lite e P8 Lite (2017). Cosa cambia?

Con l’ultimo P8 Lite (2017) l’azienda ha messo in confusione un bel pò di persone (incluso me stesso!) Ma, andiamoci in ordine.. e per esclusione.

Se siete indecisi su quale acquistare tra i tre modelli, spero che questo articolo possa servire a togliere qualche dubbio.

Sicuramente escludete il P8 Lite (vecchio modello). Ok, se volete spendere poco ormai costa meno di 150 euro e per ciò vale la pena comprarlo. Se invece avete un budget superiore, o cercare qualcosa di più “moderno”, escludetelo in quanto è stato presentato nel 2015 e l’hardware è orma datato.

Il P9 Lite, invece, è il low-cost della serie P9. Non vi fate ingannare però! Anche se ormai costa soltanto 199 euro, le prestazioni sono al top. Presentato a Febbraio 2016 con a bordo Android 6, è già pronto ad aggiornarsi con Android Nougat 7.0. Materiali interessanti: frame in metallo e retro in plastica.. di questa, non ve ne renderete conto. Plastica lavorata veramente bene, e di alta qualità. Questo, infatti, è un dettaglio che vi fa capire di avere in mano un “lite” e non un P9. Processore octa-core, 3Gb di RAM, 16Gb di memoria interna (espandibile). Un bel display in fullHD da 5,2″ (secondo me la dimensione più comoda). Ottima fotocamera posteriore da 13Megapixel, e frontale da 8. Sensore di impronte sempre di alta qualità da parte di Huawei, posto posteriormente e batteria da 3000Mah.

Cosa cambia sul P8 Lite (2017)?

Il costo è praticamente uguale a quello del P9 Lite (online potrebbero variare tra loro di giorno in giorno, di poche decine di euro) però, questo è stato presentato praticamente adesso quindi hardware di ultima generazione. Il processore, infatti, è leggermente più performante del P9 Lite mentre, il quantitativo di memoria e ram sono del tutto uguali. La fotocamera è da 12Megapixel e “teoricamente” meno definita di quella del P9 Lite, ma pochi riusciranno a cogliere la differenza. Stesso display, stesso sensore di impronte, stesso tipo di connettività e stessa batteria.

Tra i 3 Lite, quindi, escludento il P8 Lite del 2015, la scelta è combattuta tra gli ultimi due. Constatando una completa parità di prezzo, l’hardware leggermente più prestante e moderno è nel P8 Lite (2017). Non lasciamoci confondere dai numeri progressivi, in quanto quest’utlimo è quello più conveniente e migliore da comprare.

E quale scelgo tra P8 Lite (2017) e Honor 6x?

L’Honor 6X è uscito in commercio contemporaneamente al cugino P8 Lite (2017). Stesso processore e stesso quantitativo di RAM. La memoria, invece, è di 32Gb espandibili, quindi, maggiore rispetto al cugino. Il display è più grande e ingombrante, in quanto ha una diagonale di 5,5″ con la stessa risoluzione in fullHD. L’Honor 6X ha una doppia fotocamera, che consente di fare foto leggermente più definite. Stessa connettività e sensore di impronte rispetto al “rivale”, ma una batteria leggermente più capiente da 3340Mah. State tranquilli, questa è una differenza minima che neanche farà la differenza. Entrambi i dispositivi vi porteranno a sera con un uso davvero intenso.

La scelta tra i due si basa, quindi, su diversi fattori.

  • Cercate un display ampio? Scegliete Honor 6X
  • Cercate un display maneggevole?  Scegliete Huawei P8 Lite (2017)
  • Avete bisogno di tanta memoria? Scegliete Honor 6X
  • Volete acquistarlo in negozio? Scegliete Huawei P8 Lite (2017)
  • Volete acquistarlo on-line? Scegliete Honor 6X

L’ultimo motivo di decisione è semplicemente estetico.

Link all’acquisto:

Spero che, con questo articolo, le vostre idee siano più chiare ed i dubbi siano stati risolti. Per qualsiasi domanda, basta scrivere qui sotto sui commenti o scriverci un messaggio privato alla nostra pagina Facebook.