Novità Gmail su Android: adesso si potrà anche inviare denaro come allegato

L’aggiornamento è arrivato negli USA, ma non si esclude la possibilità che arrivi presto in tutti gli altri paesi del mondo.


Ormai sono tantissimi i servizi attraverso i quali è possibile inviare denaro in modo elettronico: PayPal, Satispay di cui abbiamo discusso sull nostro articolo, Venmo, Square, Google Wallet..

Da oggi, però, è anche possibile trasferire denaro ad un qualunque destinatario di una nostra mail.. senza ovviamente uscire da Gmail (solo su Android).

In realtà si tratta di una versione esistente da tempo sulla versione web di Gmail (negli USA)… ma è una novità il fatto che questa possa essere utilizzata attraverso lo smartphone.

Non è strettamente necessario che il destinatario sia un utente Gmail, e può anche non avere un account Google Wallet… Anche se, gli verrà richiesto di registrarsi per incassare il denaro ricevuto.

Google ci spiega:

I destinatari sono in grado di inviare o ricevere denaro direttamente dall’email, senza dover installare alcuna altra app di pagamento. Possono fare in modo che i soldi ricevuti vengano trasferiti direttamente al proprio conto corrente. Il tutto è completamente gratuito tanto per chi invia, quanto per chi riceve i soldi

Per accedere a questa funzione tramite app Gmail, basta fare un tap sull’icona degli allegati in cui adesso si vedranno due nuove opzioni: Send Money e Request Money (per inviare e richiedere denaro). Una volta selezionata l’opzione, ci verrà richiesto l’importo e sarà possibile aggiungere una nota. Successivamente potremo inviare la mail del tutto normalmente come se avessimo semplicemente inserito un allegato.

L’utente che riceve denaro, dovrà semplicemente cliccare su Claim Money.

Come detto precedentemente, la funzione è presente soltanto in America aggiornando l’applicazione all’ultima versione disponibile su PlayStore. Google non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali circa l’estensione di questo nuovo servizio su altri mercati.