Sony Xperia L1: il nuovo smartphone low cost dell’azienda

Ecco che in questi giorni l’azienda ha presentato uno smartphone che, nonostante l’eleganza classica dei prodotti Sony, è facilmente accessibile per il basso prezzo: Sony Xperia L1.


Tsutomu Sato, Directore of Global Product Marketing di Sony Mobile Communications ci spiega:

Xperia L1 è uno smartphone che unisce forma e funzionalità.

Combina un display immersivo con performance fluide e l’iconico design Sony, che gli utenti saranno orgogliosi di mostrare.

Infatti lo smartphone ha il classico look premium, sottile con ampio display HD da 5,5″ per un esperienze immersiva coinvolgente, sia in casa che in mobilità. Lo smartphone viene reso disponibile nelle classiche colorazioni: nero e bianco.. ma verrà venduto anche, in alcuni mercati selezionati, nella colorazione Rosa.

Scheda Tecnica

  • Display LCD da 5.5″ con risoluzione HD
  • Memoria RAM da 2GB
  • Memoria interna da 16GB (espandibile con MicroSD fino a 256GB)
  • Processore MediaTek MT6767T quad-core
  • GPU Mali-T720 MP2
  • Fotocamera posteriore da 13MP con apertura f/2.2
  • Fotocamera frontale da 5MP con lente wide-angle da 24mm con apertura f/2.2
  • Porta USB Type-C
  • Connettività completa: dual SIM, 4G LTE, Wi-Fi 802.11n, Bluetooth 4.2, NFC, A-GPS, GLONASS
  • Batteria da 2620mAh con modalità STAMINA
  • Android 7.0 Nougat
  • Dimensioni 151 x 74 x 8.7mm
  • Peso 180g

Pro e Contro

Ovviamente questo è un paragrafo in cui vi sono esclusivamente i miei pareri personali su questo smartphone, da mettere sempre a confronto di uno smartphone che costerà teoricamente sotto i 250 euro.

Pro:

Comparto fotografico di tutto rispetto. Le fotocamere sono ben definite, e sappiamo tutti che i sensori Sony sono i migliori in commercio. Il processore è poco energivoro. La moderna USB Type C. Completa connettività. Grande eleganza dei prodotti Sony.

Contro:

Risoluzione “solo” HD (questo poteva anche essere detto tra i Pro… gioverà molto sulla durata della batteria). 2GB di RAM forse ad oggi diventano pochini anche sulle fasce basse di prezzo. Il processore, a meno che non venga perfettamente ottimizzato, è pur sempre un MediaTek.

Conclusione

Sicuramente è un dispositivo che deve essere provato per poter dare un giudizio finale. I miei pro e contro sono relativi ad una scheda tecnica… ma, si può facilmente cambiare opinione una volta che il prodotto viene testato.. Magari Sony riesce anche a fare un ottimo lavoro con questo processore. Non resta che attendere il prezzo…