UFFICIALE – LG G6 raggiunge standard elevati di affidabilità

LG si impegna ad alzare l’asticella dell’affidabilità e raggiunge standard ancora più alti per il G6.


Grazie a nuovi test ambientali complessi e più rigidi, che analizzano diversi fattori di rischio in contemporanea invece che ognuno separatamente, a una nuova conduttura di calore in rame e ad una batteria più efficiente, la società migliora l’affidabilità e la qualità del suo nuovo smartphone di punta.

Stiamo alzando tutti gli standard di affidabilità e qualità ad un livello del tutto nuovo per il G6 “, ha detto Lee Suk-Jong, vice presidente senior e capo delle operazioni globali di LG Mobile Communications Company, “LG continuerà a fornire prodotto affidabili accrescendone la qualità e garantendo test per cui i consumatori possano fidarsi“.

Ecco il comunicato stampa ufficiale, nella sua interezza:

La società ha adottato test ambientali complessi che sono più severi di quella attuali. Prove di vita accelerata per esaminare le prestazioni del prodotto nelle condizioni più severe.

Le prove di vita accelerata servono a valutare separatamente temperatura, umidità, polvere e acqua, resistenza alla penetrazione di sostanze, urti, cadute e altri fattori potenzialmente dannosi.

Questi test valutano accuratamente i vari componenti dello smartphone.. tra cui il processore, schermo, batteria, fotocamera e sensore di impronte digitali.

I nuovi test ambientali complessi combinano alcuni dei diversi fattori di rischio per testare i fattori combinati e verificare i componenti dello smartphone in varie situazioni.

Per migliorare l’affidabilità, LG si impegna anche in due aspetti fondamentali: la dispersione del calore e la gestione della batteria. La radiazione di calore sarà migliorata attraverso la realizzazione di un tubo di calore, mentre l’affidabilità della batteria verrà aggiornata sia nella progettazione che nelle fasi di collaudo.

Uno degli obiettivi principali nella progettazione di uno smartphone affidabile è la dissipazione ottimale del calore. Il calore eccessivo non solo rende uno smartphone scomodo da tenere, ed è anche il colpevole principale nel ridurre la durata della batteria di un telefono. Per gestire meglio il calore, LG ha incluso un tubo di calore nella progettazione del G6 LG. Tubi di calore, che sono fatti di rame per conducibilità termica ottimale, sono comunemente utilizzati nei computer portatili e PC per aiutare a dissipare il calore. Il tubo di calore nel G6 contribuirà a ridurre la temperatura del processore del 6-10 per cento. Inoltre, i progettisti hanno anche aumentato la distanza tra il punto di accesso e l’LCD driver IC, altra fonte di dispersione del calore per uno smartphone.

“Stiamo aggiornando tutti gli standard di affidabilità e qualità ad un nuovo livello intero per il G6,”

ha detto Lee Suk-Jong, vice presidente capo delle operazioni globali al Mobile di LG Communications Company, “LG continuerà a fornire un prodotto affidabile con un accresciuta qualità del prodotto e la sua sperimentazione è garanzia che i consumatori possano fidarsi. ”

L’LG G6 sarà presentato al MWC 2017 di Barcellona, ​​Spagna il 26 febbraio.

Forse questo sta diventando il dispositivo più atteso per questo evento.. a cui ormai mancano davvero pochissimi giorni!